Come guadagnare online da casa: mestieri e opportunità

Come guadagnare online da casa: mestieri e opportunità

Il guadagnare online da casa impone oggi delle riflessioni nuove e aggiornate alla luce dell’esperienza vissuta con la pandemia. Oggi come oggi, non è difficile costruire un e-commerce, si parte studiando una piattaforma dedicata, ad esempio con la Guida Shopify , si apprende come crescere sui social che portano la maggior parde dei clienti.

Tutto ciò è una potenzialità di cui televisione e giornali parlavano sempre e ininterrottamente, è diventata all’improvviso l’unica realtà possibile per fare acquisti e forse anche per lavorare. I disoccupati insieme allo smart working hanno scoperto che il curriculum oltre ai negozi si può distribuire anche in rete.

Smart- working all’improvviso, un colpo per sciettici e increduli

Con il covid 19 è arrivato tutto all’improvviso, è strano a dirselo ma nel 2020 esistevano ancora italiani che ignoravano e non credevano nella possibilità di poter lavorare con Internet stando a casa. Il negozio locale chiudeva a discapito dei grandi centri commerciali, la bottega artigianale si modernizzava anche solo con un semplice sito Internet ma ciò che trovi nel web è tutto una bufala, è tutto falso. Le persone che creano bufale e creano dissesto politico manipolando la testa degli utenti esistono veramente, se impariamo a leggere i giornali, i libri di attualità, le analisi serie forse riusciremo a scoprire i loro trucchi e a salvarci. Impariamo però anche ad andare alla ricerca del buono, delle startup positive, degli artigiani che hanno investito nel commercio online scoprendolo come risorsa. Proviamo a pensare ad Internet come una possibilità anche secondaria o collaterale per crearsi una ricchezza e un lavoro. Vi spieghiamo come.

Imparare un mestiere spendibile online

Se hai bisogno di un lavoro che ti dia subito il pane ti diranno: impara un mestiere. Nell’era dello smart working, delle app che ti danno lavoro o lavoretti, con il commercio online in espansione questa frase vale sempre. Qui facciamo una distinzione importante:

  • imparare un mestiere spendibile nel web, anche specializzato
  • portare il tuo lavoro a trarre profitto da Internet, ritornano le tre i famose: informatica, internet e inglese.

I mestieri spendibili per il web sono tantissimi, come esempio possiamo dire i web master, i blogger, i web designer, web development, gli esperti di Seo, i content creator. Sono alcuni dei lavori specifici che servono a creare siti, piattaforme e implementarle di informazioni, immagini, strutture grafiche piacevoli eccetera. Se entrate in uno sito web, vi piace quello che leggete o vedete e volete ritornarci c’è un team di lavoro che sta facendo bene quello che ha imparato per vivere. Molti di questi mestieri si possono imparare anche sfruttando corsi online.

Se hai già un lavoro o un mestiere in mano studia le tre i: inglese, internet, informatica.

Se hai un lavoro o un mestiere, devi sapere che puoi trarre vantaggio da Internet. Pensa ad esempio ai tuoi clienti che all’improvviso non possono muoversi ma vogliono ordinare delle cose dal tuo negozio oppure avere delle informazioni dettagliate. Se non possono muoversi potrebbero telefonarti oppure avere a disposizione un campionario di articoli, i prezzi, foto, immagini e tante informazioni utili da ricevere sfruttando o il sito o la pagina social network.

Per usare internet è importante sapere come funziona il computer e oggi anche lo smartphone e il tablet. Visto che molte guide sono tradotte dall’inglese e può capitare di aver bisogno dell’originale ecco che arriva l’occasione anche per iniziare a leggere e parlare una seconda lingua

Una buona notizia se cercate esperti e consulenti del web

Con quest’ultimo capitolo vi invitiamo di non aver sempre paura di Internet e delle sue mille risorse. E’ importante saper leggere bene le informazioni e capire chi le scrive e le pubblica. C’è anche una notizia buona, l’Italia con le sue regioni sta investendo tantissimo nello sviluppo della rete e del Web per tanti servizi ma anche potenzialità commerciali. I giovani sono invogliati quanto i liberi professionisti e gli artigiani ad espandersi, aprirsi alle potenzialità tecnologiche. Se non conoscete nulla del digitale vi diamo una bella notizia. Professionisti esperti e consulenti specializzati presto diventeranno figure istituzionali ricercabili anche negli uffici pubblici, una tendenza iniziata all’interno dei primi centri dell’impiego modernizzati. L’Italia crescerà ancora in questo, speriamo in meglio e rapidamente…

Admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *