Calciomercato Inter con un messaggio speciale ai tifosi

Mentre i club fermano gli acquisti dei biglietti agli stadi per le partite in casa, si sbloccano alcune situazioni di calcio mercato. Il passaggio dal vecchio al nuovo anno per lo sport è tragico, la causa è il nuovo aumento di contagi che ha colpito anche i calciatori.

Ventotto positivi nei club tra calciatori ma anche membri dello staff. A Dubai, alcuni calciatori e allenatori si sono riuniti per il famoso evento Global Soccer Awards, proprio il rialzo dei contagi in zona araba preoccupa i paesi e i club europei.

Una questione affrontata da tempo parlando di Coppa Africa, Omicron e contagi, alcuni calciatori italiani come Osimenh per partecipare alla competizione saltano anche fino ad un mese di gioco in campionato considerando quarantene preventive e tempi dei tamponi. Come sta andando, in tutto ciò, il calciomercato? Cosa bolle in pentola per la prima squadra in classifica? La prima negli antepost comparando i migliori bookmakers online.

Rinnovi Inter, ecco la situazione

La Roma ha da poco rinnovato il contratto a tre giocatori anni 2000, tre ruoli tecnici importanti, mancano novità su difesa e attacco, il centrocampo attuale per ora da fiducia a dirigenza e allenatore. Stessa cosa forse per l’Inter e su Brozovic, il rinnovo è confermato con un operazione di rifiniziamento che riguarderà anche altri calciatori, per ora si inizia dal centrocampista croato.

FcInter, prima delle tragiche notizie del rinvio di Inter Juventus in Supercoppa, scriveva del rientro di Steven Zhang a Milano. “Tra dieci giorni il numero uno sarà in Italia per gustarsi la Supercoppa con la Juventus” e sistemare alcune questioni importanti. Si arriva alla Gazzetta, ad un’agenda piena, colpa anche di rumors su una possibile cessione della quota maggioritaria del club, e poi aggiustamenti in area tecnica. Tutte operazioni delicate e che costano, per questo la notizia di un rifinanziamento del bond da 400 milioni di euro è importante, l’annuncio arriverà nel mese di gennaio.

Marcelo Brozović: carriera e tecnica di gioco

Marcelo Brozovic è centrocampista dell’Inter e della nazionale croata, classe 1992, città di nascita Zagabria. Soprannominato Epic Brozo ha queste caratteristiche: compiti difensivi e offensivi, buona costruzione di gioco, incontrista, stratega nei goa. Da impiegare anche come trequartista, esterno destro offensivo, interno destro mediana a tre. Ha giocato nell’Inter i Spalletti, nel tempo è diventato bravo a smarcarsi e proteggere la palla, ottimo nei dribbling e negli assist. Con l’Inter dal 2015 ha giocato il più alto numero di partite, 217 presenze e 20 reti. Prima giocava con Dinamo Zagabria (64 presenze e 9 reti), Lik Zagabria e Hrvatski Dragovoljac. Dal 2014 nella nazionale ha giocato in 70 partite e segnato sette goal.

Un messaggio ai tifosi da un giocatore speciale che vorrebbe rientrare

Domani, venerdì 31 dicembre alle 13.30, alle 17 e alle 19.30 su Sky Sport 24 l’intervista esclusiva al calciatore del Chelsea realizzata da Matteo Barzaghi. “Chiedo scusa ai tifosi dell’Inter perché la maniera in cui me ne sono andato sarebbe dovuta essere diversa. Spero davvero nel profondo del mio cuore di tornare all’Inter”. (Fonte Sky Sport). Chissà se i tifosi sperano nel rientro di Lukaku ma anche di Conte come allenatore? In fondo, è lui che lo ha scoperto e lo ha reso forte nella squadra.

Admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.