Da Lazio Udinese alla prossima partita nell’Olimpico

Da Lazio Udinese alla prossima partita nell’Olimpico

Lazio Udinese è stata l’ultima partita della quindicesima giornata di Serie A giocata allo Stadio Olimpico. Le due squadre hanno pareggiato con quattro goal.

Iniziando dalla Lazio hanno fatto rete: Ciro Immobile al 34°, Pedro al 51, Sergej Milinkvic Savic, Francesco Acerbi, Patricio Gabarron. Ciro è secondo giocatore nelle statistiche migliori calciatori per numero di goal, miglior marcatore quotato in diversi bookmakers online, riportiamo la guida Sportaza Scommesse online e recensioni.

Dell’Udinese hanno segnato: Beto Betuncal, Nahuel Molina, due volte Tolgay Arslan alla fine della partita. Questi giocatori potrebbero essere favoriti nelle quote miglior marcatori dell’Udinese.

Statistiche, formazioni e sostituzioni.

In classifica, la Lazio si è posizionata al nono posto sotto il Bologna e poi la Juventus al settimo. L’Udinese si trova al 14 posto davanti alla Samp e dietro al Torino che ha pareggiato con due goal.

Le statistiche mostrano superiorità tecnica della Lazio ma anche una buona risposta dell’avversario. Infatti, ci sono stati cinque tiri in porta per entrambe le squadre, 13 tiri totali contro 12, 86% e 80% precisione nei passaggi, 11 falli per entrambe e anche delle espulsioni. In totale ci sono quattro cartellini rossi.

  • La Lazio ha giocato con formazione 4-3-3. Reina; Lazzari, Patric (cartellino rosso e giallo), Acerbi, Hysaj; Milinkvic Savic, Cataldi, Alberto; Anderson, Immobile (cartellino giallo), Pedro.
  • L’Udinese ha giocato con schema 4-4-2: Silvestri; Udogie (giallo), Samir, Rodrigo (giallo), Perez; Deulofeu, Walace (rosso), Jajalo, Molina (giallo, rosso), Beto, Isaac.
  • Sostituzioni nella Lazio: Zaccagni, Radu e Basic con Cataldi, Alberto e Anderson.
  • Sostituzioni nell’Udinese: Arslan, Nuytinck, Pussetto, Forestieri, Soppy con Rodrigo, Samir, Deulofeu, Jajalo, Isaac.

Olimpico, prossima partita Roma Inter. Formazioni e notizie prematch

La prossima partita all’Olimpico sarà Roma Inter, partita tesissima soprattutto per la squadra di casa che ha assenti diversi giocatori. Il match si potrà vedere in streaming, orario sabato 3 dicembre alle 18.

Probabilità di vittoria, Inter al 49%, roma al 26%, pareggio al 25%. La roma si trova al quinto posto in classifica, ha perso contro il Bologna nell’ultima giornata. Ha davanti l’Atalanta e dietro la Fiorentina e la Juventus. Possibile formazioni, presenze e indisponibili.

Roma (4-2-3-1): Rui Patricio; Ibanez, Mancini, Smalling, Vina; Cristante, Veretout; Perez, Zaniolo, Mkhitaryan; Shomurodov.

Squalificati: Abraham, Karsdorp

Indisponibili: Afena-Gyan, El Shaarawy, Pellegrini, Spinazzola

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, Bastoni, Dimarco; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Lautaro Martinez, Dzeko.

Indisponibili: Brazao, Darmian, Eriksen, Kolarov, Ranocchia.

Conferenze stampa Inzaghi e Mourinho

Solo Inzaghi ha parlato nella conferenza pre partita, ha dichiarato di essere contento di incontrare e conoscere l’allenatore romanista. Tornare all’Olimpico fa un certo effetto ha precisato ma ritorna come allenatore di una squadra importante e non più come calciatore che deve disputare un derby. Ha elencato i giocatori che saranno assenti contro la Roma ma non contro il Cagliari. Ha parlato di Lautaro, altro calciatore alto nelle statistiche numero di goal ma dietro ad Immobile e il viola Vlahovich.

Mourinho a differenza di Inzaghi ha scelto di non parlare con i giornalisti e di rimanere vicino ai giocatori che si preparano ad un match difficilissimo. La sconfitta del Bologna viene ricordata per un litigio molto duro del Ct giallorosso contro un arbitro, di discussioni e critiche il Mou ne sta facendo da quando è rientrato in Italia ma in questo frangente ci sono malumori freschi prima di una partita della sedicesima giornata molto vicina al match precedente.

Admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.