Viaggio alle Isole Egadi: le località migliori da visitare

Viaggio alle Isole Egadi: le località migliori da visitare

Una vacanza da sogno in Sicilia

Una vacanza in Sicilia è il modo migliore per rilassarsi e mettersi in contatto con la bellezza del mondo. Un buon viaggio alle Isole Egadi, in particolare, può essere molto utile quando non si ha voglia di lasciare l’Italia, né di rinunciare ad un’estate da sogno.

Le Isole Egadi sono un piccolo paradiso per chi in una vacanza ricerca mare, sole e paesaggi ricchi di fascino.

Levanzo, Favignana e Marettimo sono isole meravigliose, ciascuna dotata di caratteristiche diverse e peculiarità da cogliere lungo il viaggio. Per tale ragione, escluderne una a favore dell’altra non permette al turista di agguantare tutto quanto il fascino dell’arcipelago. Il modo migliore per visitarlo è difatti con un viaggio itinerante, per il quale si può prendere in considerazione l’idea di noleggiare un catamarano con mistralsailing.it.

Ma quali sono quindi le cose da vedere durante il nostro tour? Nella guida di oggi vi proponiamo degli itinerari costruiti apposta isola per isola. Nel testo che segue proveremo a capire quali sono le attrazioni maggiori di Levanzo o le spiagge più belle di Marettimo. Restate con noi per saperne di più.

Cosa vedere a Levanzo

Levanzo è l’isola più piccola delle Egadi e anche una meta di viaggio incredibilmente interessante. Questa località sale all’attenzione del turista per il fascino magnetico delle sue spiagge, che costituiscono l’attrattiva principale del posto. La proposta turistica di Levanzo può beneficiare infatti della presenza di stabilimenti balneari dai fondali sabbiosi e digradanti, o di quella di calette vulcaniche, annerite e accerchiate da acqua trasparente. Cala Tramontana, Cala Fredda e Cala Dogana sono indubbiamente tra quelle da vedere. Un’altra importantissima attrattiva di Levanzo è Grotta del Genovese, a cui si accede con una visita guidata. Questa bellissima cavità rappresenta una zona archeologica di grande valore: al suo interno infatti è possibile scorgere geroglifici e incisioni risalenti alla preistoria. La grotta viene raggiunta via mare, la visita dura circa due ore.

Cosa vedere a Favignana

Favignana è un’altra perla delle isole Egadi, un’isola che fa della bellezza il suo valore aggiunto. Difatti, non sono solo le sue straordinarie spiagge o i suoi punti d’interesse paesaggistici ad attirare turisti, ma anche la storia antica e le eredità architettoniche. A dirla tutta, ogni cosa a Favignana sembra essere frutto di un’opera d’arte o di una fotografia del tempo andato ma mai veramente sbiadita. Caffetterie, gelaterie, ristoranti e piazze che affacciano sul mare. L’isola è questo e molto altro: un paradiso da scoprire e davanti al quale rimanere estasiati. Tra le altre cose da vedere qui possiamo trovare roccaforti risalenti al passaggio del normanni, ma anche cavità sottomarine e insenature dalle acque cristalline grazie alle quali è possibile avventurarsi in indimenticabili attività di snorkeling. Le spiagge più belle da visitare sono Cala Rossa, Cala del Bue Marino e Cala Azzurra. Tutta quanta la zona portuale però merita ed è da questo punto che suggeriamo di far partire la visita.

Cosa vedere a Marettimo

Marettimo è forse la più turistica tra le isole Egadi. Questa località è quella che accoglie il maggior flusso turistico e in parte il suo successo risiede in una proposta d’intrattenimento molto più curata e lungimirante. A Marettimo si trovano infatti un gran numero di stabilimenti balneari privati, localini trendy, ristoranti di lusso, resort e lounge bar. Diverse sono anche le attrattive da poter visitare, arricchite da un passato remotissimo di cui l’isola conserva le testimonianze. È il caso questo delle case romane, visitabili attraverso un tour guidato. Simbolo di Marettimo però è anche il Castello di Punta Troia, che domina sull’isola. Chi lo desidera può concedersi una sosta anche nella piccola e graziosa chiesa bizantina.

Admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *