Senso di appetito e attacchi di fame

Senso di appetito e attacchi di fame

Combattere e bloccare gli attacchi di fame

Quando si vuole dimagrire il primo obiettivo è frenare l’appetito attraverso il controllo del senso della fame: purtroppo non c’è una ricetta segreta, bisogna contare solo sulla consapevolezza, evitando una serie di errori comuni che il più delle volte portano ad abbandonare la dieta.

Come tenere insieme dieta, desiderio di dimagrire e appetito

Per tenere insieme dieta, obiettivo dimagrimento e controllo dell’appetito è chiaro che bisogna partire con una riprogrammazione dell’alimentazione e con l’adozione di piccoli e semplici accorgimenti a sostegno dell’obiettivo stesso. Sembreranno consigli scontati ma in realtà sono fondamentali perché mettono in moto un processo saziante che ridurrà di molto l’appetito.

Consigli utili per non avere sempre fame

  • Fare sempre una colazione abbondante: aiuta a darci la giusta carica per l’intera giornata;
  • Mangiare almeno 3 porzioni di frutta e 2 di verdura al giorno;
  • Non dimenticare mai lo spuntino a metà mattina e a metà pomeriggio;
  • Scegliere cibi preferibilmente a basso indice glicemico, evitando cereali raffinati, snack confezionati, cibo industriale in generale;
  • Mangiare lentamente: ricordati che servono circa 20 minuti prima che il segnale della sazietà arrivi allo stomaco.mangiare-sano

Occhio al potere saziante

Recenti studi clinici hanno dimostrato che ci sono alimenti con un maggior potere saziante rispetto ad altri, un dato spesso trascurato perché, quando si decide di iniziare una dieta, si bada di più alle calorie contenute negli alimenti.

Di recente l’European Food Information Council ha pubblicato uno studio, condotto da un team di ricercatori, i quali si sono impegnati ad indagare sul rapporto tra l’assunzione di alcuni alimenti e la sensazione di sazietà che essi determinano.

La ricerca è stata svolta registrando ogni 15 minuti il livello di sazietà di un folto numero di volontari a cui era stato chiesto di ingerire 38 diversi alimenti con lo stesso contenuto calorico. Dai risultati di questo studio è emerso che alcuni cibi hanno un potere saziante notevolmente maggiore di altri.

Dallo studio è emerso che ci sono cibi, come la carne e i legumi, che contengono quantità elevatissime di proteine, mentre è stato notato che i cibi più grassi hanno paradossalmente un potere saziante più basso. Questo dato spiega perché una dieta ricca di grassi fa aumentare di peso.

La soluzione del brand Rilevo

Ne consegue che per mantenere la linea senza sottoporsi a lunghi digiuni è opportuno considerare il potere saziante dei cibi e non solo le calorie che essi contengono. Il brand Rilevo, che da anni si occupa di educazione e consapevolezza alimentare, per ovviare a questo problema ha messo a punto dei prodotti dall’altissimo potere saziante, senza per questo rinunciare alla qualità degli ingredienti utilizzati.

Sono spezzafame 100% naturali che sfruttano la natura e, più in particolare, i benefici dei cereali antichi come farro, grano khorasan, miglio, ecc, particolarmente digeribili e non sottoposti a processi industriali. Hanno valori nutrizionali eccellenti tanto da essere approvati dalla Federazione Nutrizionisti Professionisti Italiani e consentono il raggiungimento di un fisiologico senso di sazietà grazie alla modulazione dei livelli di glucosio.

3-ore-senza-fame_arancia_bio

Ideale per un ottimo controllo del senso di sazietà giornaliero è la “3 Ore senza Fame all’Arancia Bio”, particolarmente golosa per la presenza del cioccolato fondente nel piede della barretta, che ben si sposa al gusto dell’arancia candita con cui crea una binomio perfetto. La presenza di frutta secca, mandorle e noci, aggiunge al prodotto una piacevole croccantezza che rende la barretta ancora più invitante.

Arricchiscono la formula il farro e il grano khorasan, cereali molto facili da digerire in quanto il loro contenuto glutinico è inferiore rispetto ai grani più moderni. La barretta “3 Ore senza Fame all’Arancia Bio”, inoltre, ha un bassissimo carico glicemico, pari al 9,09. Non contiene inoltre additivi, conservanti, dolcificanti di sintesi, grassi idrogenati e coloranti.

 

Admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *