I migliori Smartphone economici del 2019

I migliori telefoni economici 2019 sono quelli che eccellono in rapporto qualità prezzo, e che dunque diventano fattibili da acquistare quest’anno.

Gli smartphone a prezzi accessibili sono sempre ben accetti, da qualche anno a questa parte. Da quando, ad esempio, la Motorola ha dimostrato che è possibile creare un device prestante e di alto livello a poco, con il suo Moto G originale, i produttori di smartphone di tutto il mondo hanno gareggiato per batterlo.

La concorrenza tra case produttrici

La nuova concorrenza dei venditori cinesi Honor e Xiaomi ha in primis suscitato in tutte le case produttrici, un nuovo intento di innovazione. Il tutto posizionandosi bene nella fascia più bassa del mercato, mentre i prezzi nella fascia più alta sono saliti a livelli senza precedenti.

Negli ultimi mesi abbiamo visto un certo numero di dispositivi altamente tecnologici lentamente conquistare la fascia economica del mercato. Il tutto includendo requisiti ed elementi chiave come ricarica rapida, stabilizzazione ottica dell’immagine e fotocamere a doppio sensore. La maggior parte dei telefoni in questa lista è sotto i 300 euro. 

Come selezionare i migliori smartphone economici

Ma prima di passare al vaglio le più allettanti scelte di mercato per i migliori smartphone economici, cerchiamo di spiegare come si fonda una potenziale lista di device convenienti. Tutto si riduce alla pratica.

Motivo per cui, a detenere il primato in questo elenco c’è la gamma di telefoni Moto G di Motorola. Quest’ultima è diventata sinonimo di top quality al di sopra del loro peso. E la dimostrazione è l’ultimo G6. Si tratta di uno smartphone ben fatto che piace molto e si esibisce meglio di quanto il suo prezzo ci porterebbe a credere.

Basterebbe dedicare tutto il nostro tempo ad un dispositivo per vedere come funziona nel mondo reale. Siamo in grado di ottenere una lettura accurata di quanto durano con una singola carica, quanta fatica si possa incidere sul processore prima che inizi a sudare e quanto sia buona la fotocamera per un capriccio.

Motorola G7 plus e Xiaomi Mi 9

Il miglior telefono che si possa avere per meno di 300 euro è il Motorola Moto G7 Plus, al costo di 256,90 euro e poco più. Tra i vantaggi ci sono le buone telecamere, anteriore e posteriore, il valore della mascherina, un design hardware di classe. Forse il solo svantaggio risiede nella gamma dinamica e nelle riprese notturne, che non sono le migliori della categoria.

Il Moto G7 più è il device top in scaletta 2019 serie G di Motorola ed è attualmente il miglior telefono si ottiene per meno di 300 euro. Per questa cifra si ottiene un telefono misto di metallo e vetro dall’aspetto friabile con una tacca a goccia migliore della maggior parte dei telefoni concorrenti a prezzi più alti.

Sotto il coperchio posteriore ha caratteristiche sorprendentemente buone. Il più grande punto saliente è la fotocamera aggiornata. Il G7 Plus è dotato di un doppio sensore posteriore che combina un sensore principale da 16 megapixel con un sensore di profondità da 5 megapixel.

Con un’apertura f1.7 migliorata, una maggiore velocità in pixel di 1,22um e OIS si ottiene una ottima stabilizzazione ottica dell’immagine. Questo su carta rende lo snapper G7 Plus uno dei migliori che si possa trovare su un telefono economico.

Altre caratteristiche chiave includono Turbo Charging meravigliosamente veloce, una versione quasi intatta di Android 9.0 e la deliziosa CPU Snapdragon 636 che mantiene le cose senza intoppi.

Per quanto concerne invece lo Xiaomi Mi 9, si possono elencare i seguenti vantaggi: fotocamera versatile, valore sbalorditivo, spettacolo fantastico, schermo eccellente

Si pensa che nonostante costi circa 450€, sia un prezzo equo e un valore che siamo felici di definire entro “budget”. Tuttavia, nel caso di Xiaomi Mi 9, dobbiamo semplicemente includerlo qui perché offre un buon rapporto qualità-prezzo.

Per il  prezzo di € 449 si otterrà un telefono che normalmente costerebbe il doppio. Ecco l’ultimo chipset Snapdragon 855, un display OLED da 6,4 pollici, tre fotocamere incluso un sensore principale da 48 megapixel e una ricarica wireless veloce. Non hai questo tipo di specifiche con nessun altro telefono a questo prezzo.

Il Moto G7 Power e l’Honor 10 lite

Per il moto G7 Power possiamo dire invece che ha: stupenda autonomia della batteria, prestazioni robuste, di bello aspetto, valore superbo.

Il Moto G7 Power rappresenta un incredibile rapporto qualità-prezzo. Per nemmeno 200€ riceviamo il telefono con una delle batterie più durature che abbiamo mai recensito, insieme a un bel design e prestazioni che non ci faranno desiderare altro.

Sul lato negativo, la qualità delle chiamate è così così e la fotocamera è debole, quindi se abbiamo un budget limitato e preferiamo avere un telefono con una fotocamera standout piuttosto che una batteria Herculean, allora forse non è il dispositivo ideale.

Circa invece l’ Honor 10 Lite, per scarsi 250€, avremo un design accattivante per il prezzo, una decente durata della batteria, una cover inclusa, oltre il fatto che è ricco di funzionalità.

Per i contro esso presenta un software dalla pelle pesante manca di funzionalità chiave ed è incline alle impronte digitali.

Se stiamo cercando un telefono capace che non faccia parte della famiglia Motorola, i telefoni di Honor sarebbero il nostro primo punto di riferimento. L’ ammiraglia Honor 10 è un telefono superbo a sé stante che può essere comprato per poco più di 250€.

Vantando l’ultima versione di Android Pie, con l’overlay Emotion UI 9 di Honor, l’esperienza utente di 10 Lite è ricca di funzionalità, offrendo tantissime possibilità di personalizzazione, oltre a funzionalità premium migliorate con intelligenza artificiale come la ricerca di immagini retail integrate attraverso strumento HiTouch del telefono. Inoltre, c’è anche un jack per cuffie che aiuta a garantire la funzionalità radio FM del telefono.

Per quanto riguarda le fotocamere posteriori, il doppio accoppiamento 13/2-megapixel utilizza scatti utilizzabili nella maggior parte delle condizioni, con riconoscimento delle scene AI per la regolazione automatica delle impostazioni integrata. Oltre a un Ritratto dedicato di più, una modalità notturna impressionante e una ricca suite di strumenti di bellezza per amanti del selfie che decidono di utilizzare la straordinaria fotocamera frontale da 24 megapixel.

Huawei P Smart 2019 e Moto E5 Plus

Un grande telefono capace e conveniente all’inizio del 2019 è il Huawei P Smart che presenta robusta esperienza con la fotocamera, software ricco di funzionalità

Come suggerisce il nome, Huawei ha rianimato la sua P Smart, incentrata sulla gioventù serie per per il 2019. Come l’Honor 10 Lite, che lo ha preceduto, vanta un processore Kirin 710 con intelligenza artificiale, una fotocamera primaria da 13/2 megapixel con poteri di rilevamento della profondità, una grande batteria da 3400mAh con ricarica rapida e un prezzo decisamente basso di soli 199 euro.

La sua finitura “simile alla ceramica” è indubbiamente accattivante se un po’ economica al tatto, l’ultimo software Android è dotato di una serie impressionante di funzioni aggiuntive, per gentile concessione di Huawei, e le telecamere vantano una sorprendente quantità di funzionalità, non menzionare che sono in grado di scattare foto utilizzabili in condizioni di scarsa illuminazione. Nessuna prodezza per un telefono economico. 

Del Moto E5 Plus diciamo che è un dispositivo economico con grande durata della batteria. Ha una fantastica durata della batteria, un buon schermo e viene fornito con una cover.

L’elenco appena fatto è pieno di telefoni Moto, ma questo modello qui è davvero cult, in quanto si tratta di un dispositivo eccellentissimo a prezzi impressionanti.

Il Moto E5 Inoltre non è abbastanza buono come il G-series, però, tuttavia, è palese ancora una volta, che si può ottenere un grande telefono cellulare per meno di 180€.

La durata della batteria è il fiore all’occhiello del device. La cella da 5000 mAh può lasciarci anche con il 48% alla fine di una giornata di lavoro, il che è davvero impressionante. Anche le prestazioni sono discrete, così come il grande display da 5,99 pollici e la versione pulita di Android 8.0.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *