Giorgia Bordignon, medaglia argento nel sollevamento pesi

Giorgia Bordignon, medaglia argento nel sollevamento pesi

Sono diventate virali le immagini di Giorgia Bordignon durante il sollevamento pesi Women s 64 Kg.

Precisione, preparazione mentale, determinazione e in pochi secondi la gioia per aver portato a casa un risultato importantissimo.

Giorgia Bordignon, poliziotta penitenziaria, in gara con il gruppo sportivo le Fiamme Azzurre, vince la dodicesima medaglia olimpica dell’Italia.

La vittorie è nel sollevamento pesi categoria 4, ma ci sono due record raggiunti: quello nello strappo, 104 kg, nello slancio 128. L’oro lo ottiene con un solo chilogrammo in piu, 230, la canadese Maude Charron, il bronzo invece va alla cinese di Taipei Chen Wen Huei con 230. Una gara seguita anche dai bookmakers come https://scommetteronline.info/.

Giorgia Bordignon: dichiarazione, biografia, carriera sportiva

Le immagini di Giorgia Bordignon che si rende conto della vittoria ottenuta mostrano le emozioni e l’incredulità del momento. Viene accolta dal CT tecnico entusiasta, ha detto “ancora devo realizzare quello che ho fatto” e anche “le cose stanno cambiando, c’è una nuova generazione, e ora chi sta vincendo sono le persone che stanno affrontando le loro paure, e se lo meritano davvero.”

Una nuova medaglia e un nuovo record nello sport olimpico italiano raggiunto, insieme a lei quello di Federica Pellegrini nel nuoto e più altre medaglie raggiunte nella scherma femminile oltre che maschile. Vediamo la storia di Giorgia Bordignon.

La sollevatrice nasce a Gallarate il 24 maggio 1987, ha rappresentato l’Italia anche ai Giochi Olimpici estivi di Rio de Janeiro 201, categoria 63kg, raggiunse il sesto posto in classifica, vince Den Wei, atleta cinese. Gareggia con le Fiamme Azzurre, gruppo sportivo del corpo di polizia penitenziaria. Ha vinto un argento nei Giochi Olimpici, un oro e un bronzo negli Europei, due argenti nei Giochi del Mediterraneo. A Tokyo 2020 raggiunge il primato nazionale con 104 kg e 128 allo slancio. Ha partecipato a Bucarest 2018, Batumi 2019, Tarragona 2018.

Il sollevamento pesi, come sport generale e sport olimpionico

Si chiama pesistica o sollevamento pesi ed è la disciplina atletica dove si gareggia, appunto, nel sollevare pesi montati su bilanciere d’acciao.

Uno sport antico quanto le Olimpiadi, infatti il sollevamento pesi era praticato dagli antichi greci, romani e altre civiltà. I pesi si suddividono in bianchi, verdi, gialli, blu, rosso, dai piccoli che pesano meno di un kg fino a sopra i 2 kg.

Ci sono quindi sette o otto categorie, per uomini e donne, in base al peso corporeo si entra in una categoria. Poi ci sono le specialità, in particolare lo strappo dove gli atleti devono sollevare il bilanciere sopra la testa con un movimento unico, lo slancio con movimento a girata. Il bilanciere in questo caso si trova allaltezza delle spalle. Il Powerlifting è un altra specialità piu dinamica. Il sollevamento pesi è entrato a far parte costantemente dei Giochi olimpici a partire dall’edizione di Anversa 1920.

Admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *