Cristiano Ronaldo, il passaggio dalla Juventus al Manchester

Cristiano Ronaldo, il passaggio dalla Juventus al Manchester

Cristiano Ronaldo ha giocato nel Manchester United dal 2003 al 2009, è la seconda squadra tra i grandi club europei che lo ha cresciuto anche in ambito Uefa.

Con loro ha infatti giocato quasi duecento partite e segnato 84 reti, certo con il Real Madrid giocherà piu’ anni ma il calcio inglese, così come quello tedesco o nordeuropeo, ti allena a disciplina, innovazione e strategia. Quindi Cr7 ha ragione nel definire anche lo United una casa che porta nel cuore e non c’è da stupirsi dei numerosi messaggi che gli sono arrivati.

Cristino Ronaldo ha 36 anni e ha alle spalle quasi vent’anni di gioco professionale. Tra i tanti rumors si parla di un’attività parallela, quello di proprietario di alberghi di lusso, alcuni giornali parlano di un ampliamento di questa attività anche nel Regno Unito dopo aver aperto diverse strutture in tutto il mondo. Dai giornali questa dichiarazione, si pensa anche al suo futuro post calcio.

Perché la Juventus ha venduto Cristiano Ronaldo e perché allo United

Già dallo scorso anno si parlava di una possibile partenza di Cristiano Ronaldo, era proprio il giocatore intenzionato ad andare da un’altra squadra riportavano diversi rumors. La Juventus lo scorso anno non ha concluso secondo le grandi aspettative con cui era partita, vincere o per lo meno arrivare nella finale Champions.

È stato scelto un altro allenatore, Massimiliano Allegri che sta vivendo le stesse tensioni del precedente mister, ma c’è chi lo difende chiarendo che non è tutta colpa del tecnico se non si ottengono i risultati sperati. La vendita di Cristiano Ronaldo avviene in questo clima, nonostante ci sia l’arrivo di giocatori importanti come Locatelli dal Sassuolo che reincontra Bonucci e altri compagni di squadra in Nazionale.

Juventus, una nuova squadra in campo a settembre

La Juventus ha ceduto Cristiano Ronaldo a 15 milioni di euro pagabili in cinque annualità, a raggiungimento di obiettivi il Manchester dovrà sborsare altri 8 milioni, il costo totale è quindi 23. Saranno i nuovi giocatori, Everton, Kaio, eccetera a rafforzare la squadra e a cercare di sostituire Ronaldo di cui già si sente la mancanza. La squadra nella prima partita senza Cr7 ha perso, analizzando alcuni bookmakers abbiamo scoperto che nel prossimo incontro con il Napoli è favorit ma di pochi punti, la squadra in casa è a 2.67 mentre la Juve è 2.57, pochissima differenza tra le due (per ulteriori informazioni visita Fezbet Italia).

Admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *