Comprare casa a Roma: i vantaggi di un investimento consapevole

Comprare casa a Roma: i vantaggi di un investimento consapevole

Avere una casa di proprietà porta molti benefici e consente di risparmiare denaro. Non a caso, oggi si conta il ben 80% della popolazione italiana a detenere un immobile, contro il restante 20% che sceglie l’affitto. Ma per quale motivo è preferibile acquistare una casa piuttosto che vivere in fitto? Quali sono gli ostacoli e i benefici a lungo termine che si possono incontrare nelle rispettive scelte? La risposta è molto semplice e trattasi di quella più vantaggiosa. In questo articolo verranno illustrati tutti i pro e i contro di comprare casa e di come usufruire della valutazione immobile più adatta alle proprie esigenze.

Comprare casa: i rischi dell’investimento

Stando all’ultimo rapporto dell’Agenzia dell’Entrate, nel 2019 si contano in Italia più di 32 milioni di immobili a carico di privati. Un dato sconcertante che conferma quanto il nostro paese sia a livello mondiale uno con il maggior numero di proprietà private. Tuttavia, è bene precisare che decidere di avviare un mutuo può essere molto rischioso, soprattutto viste le condizioni economiche attuali in cui riversano lo Stato e i cittadini con rincari, inflazione e aumenti sui prezzi di beni di prima necessità. Per questo, se la scelta è quella di acquistare casa è molto importante valutarne i pro e i contro e contattare in seguito i migliori esperti nel campo, come l’agenzia immobiliare Roma Eur che nella capitale guida da decenni i suoi clienti verso l’investimento più conveniente.

Infatti, si può affermare che comprare casa è un investimento e come tale detiene i suoi vantaggi e i suoi rischi da considerare attentamente. I contro su cui bisogna tenere gli occhi aperti prima di acquistare un immobile sono due, ma sono altrettanto di facile soluzione. Il primo riguarda il mutuo. È necessario chiedere un prestito per poter comprare casa. Ciò comporta degli aumenti sul prezzo chiamati interessi che variano in base al numero delle rate con cui saldare il mutuo. Dove sta l’inghippo? L’estinzione a lungo termine del prestito. Ci vorranno almeno 30 anni per poter finire di pagare il proprio immobile. Il secondo contro è il costo della casa. Quest’ultimo non deve essere né troppo superiore e né tanto inferiore ai comuni prezzi di mercato per gli immobili presenti nel raggio di 40km. Deve essere “bilanciato” rispetto agli immobili della zona.

Per rendere più chiara l’idea, a Roma una villa o appartamento costa intorno ai 150 mila euro. Certamente è possibile trovare immobili che costano anche 200 o 250 mila euro, ma deve essere una casa, villa o appartamento in centro, nuovo o ristrutturato con tutti i confort energetici. Allo stesso tempo, un immobile che si aggira sui 90 mila ed è collocato in pieno centro deve essere sicuramente trasandato. Pertanto, bisogna tenere in considerazione il bilancio tra prezzo e stato di immobile e tra la zona di locazione per trovare la scelta più conveniente anche al miglior prezzo, evitando così rate aggiuntive e superflue per il valore dell’acquisto.

Acquisto immobile: perché preferire il mutuo all’affitto

Sebbene i contro di tale scelta siano abbastanza rischiosi, causando a molti spavento e addirittura impedendo ad altri di avvicinarsi a tale investimento, i pro di comprare casa sono la scelta decisiva. Primo fra tutti, la possibilità di avere una casa di proprietà. Solamente qui sarà possibile vivere nel pieno relax e indipendenza di avere una villa o appartamento tutto a nostra disposizione. Un qualcosa da poter lasciare a figli e nipoti e tramandarla così di generazione in generazione. È un investimento sicuro, a lungo termine che può regalare benessere a chi lo acquista e a chi lo eredita. Infatti, anche il mutuo è molto più vantaggioso di un fitto mensile. Innanzitutto ha un importo più basso (400€ mutuo contro 700€ affitto al mese), inoltre dopo un tot di anni cesserà di esistere (a differenza del fitto che bisognerà pagare per un tutto il tempo di soggiorno).

Admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *