Calcio,Roma Udinese: Josè Mourinho” Calciatori stanchi e in difficoltà, occorre più spirito”

Calcio,Roma Udinese: Josè Mourinho” Calciatori stanchi e in difficoltà, occorre più spirito”

Dopo la sfida tra Roma e Udinese terminata con il pareggio 1-1, Josè Mourinho, amareggiato, in un’intervista a sue parole ha commentato la partita, nonostante deluso, perchè alla fine una vittoria contro l’Udinese poteva dare tanto alla squadra. Per gli amanti del gioco online avendo la possibilità di poter partecipare a tornei, slot , casinò e tanto altro ancora come anche i bonus di benvenuto si possono avere maggiori informazioni su BitStarz casino.

Le parole di Josè Mourinho

Il tecnico della Roma, Mourinho, riguardo alla sfida con l’Udinese, anche se le difficoltà ci sono state, dopotutto ne commenta così: ” Dopo la partita mi sento molto stanco e comunque i miei giocatori sentono questa stanchezza prima della partita e questo sinceramente a me non mi piace. Oltre che allo sport, per chi ama il buon vino, c’è la novità della Mosella del vino, che racchiude un posto incantevole dove si produce un vino naturale, che per saperne di più riguardo questa bella emozione da vivere, si può andare su questa pagina. Li avevo già messi in guarda rispetto alle difficoltà che potevano esserci, e già sapevo come gioca l’Udinese. E comunque ho visto qualche giocatore in grande difficoltà”. Nonostante ciò Josè Mourinho, dichiara anche di averne parlato anche con l’assistente Foti: ” Infatti, con Foti, abbiamo parlato di questo e mi ha detto che secondo lui in effetti non è facile, specialmente per chi non ha mai capito una difficoltà sul gioco contro la squadra avversaria. Quindi, una sfida abbastanza difficile, che dopotutto se avessimo segnato, di certo avremmo preso punti !”. Inoltre Josè Mourinho, a parte queste sue dichiarazioni continua: ” Ma tutto sommato, quando si pareggia in una finale di sfida, non è comunque una sconfitta e la differenza tra una squadra che si prepara alla gara e una che viene da partite infrasettimanali c’è una bella differenza, soprattutto di concentrazione ed emotività”.

Calciatori stanchi

Ma Josè Mourinho, alla fine, dichiara anche mancanza di carica fisica e mentale da parte dei suoi calciatori, dicendo:” Dopotutto si capisce la stanchezza dei miei giocatori, qui la squadra dell’ Udinese punta più sulla forza fisica e durante il gioco, sono molto bravi nella gestione dei tempi, compreso anche il ritmo della palla. C’è stato un momento dove abbiamo avuto il possesso palla, ma sempre con difficoltà. Nonostante tutto, ci dobbiamo mettere più forza sia mentale che oltretutto fisica, non saranno facili nemmeno le altre gare fuori casa. Quindi occorre più spirito”.

Zaniolo e Pellegrini

Inoltre, l’allenatore della Roma Josè Mourinho, ha anche detto qualcosa riguardo Zaniolo e Pellegrini, dove il tecnico ha detto:” Zaniolo a quanto pare sta bene soprattutto a livello emotivo, e comunque lo avevo avvertito che l’Udinese era forte e quindi forse doveva essere molto più intelligente. Oltretutto, dopo quello che è accaduto con Di Bella sinceramente mi faceva un pò paura, ma ha anche giocato in modo condizionato dove alla fine ha fatto più che bene. Invece Pellegrini, mi è mancato davanti, avevo bisogno di un terzo attaccante, anche se poi abbiamo rischiato soprattutto con i cambi, dopotutto, perdere 1-0 o 2-0  non ha nessuna differenza. Inoltre, il pareggio 1-1 ci dà un punto!”.

Admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.