Spedizioni e trasporti su strada: perché sono così importanti?

Spedizioni e trasporti su strada: perché sono così importanti?

Al giorno d’oggi, non si può fare a meno di essere collegati e di spostare prodotti, servizi, informazioni da una parte all’altra. Quando si tratta di spostare un carico fisico, si rivelano fondamentali dei servizi di trasporti che – sfruttando le varie vie messe a disposizione dalla natura e dall’uomo – portino le merci da una parte all’altra.

Varie forme di spedizione

Le vie seguite dalle ditte e dai servizi di trasporto possono essere diverse. Si può optare per uno spostamento via mare, ad esempio: soluzione ideale per carichi molto voluminosi, dato che le navi possono facilmente ospitare e caricare container voluminosi di merci. La soluzione tuttavia si rivela molto lenta e, va ricordato, le navi dipendono comunque da porti e punti di attracco, da cui sono tagliate fuori (almeno nell’immediato) le zone dell’entroterra.

Un’altra strada da seguire è quella del trasporto aereo. Veloce e adatto alle lunghe distanze (specie se si desidera coprirle in pochissimo tempo), rivela tuttavia lo stesso punto debole del trasporto marittimo: la dipendenza da uno scalo aeroportuale, che non si trova ovunque. Inoltre, il trasporto aereo non è adatto a tutti i portafogli, e alcune imprese potrebbero decidere di investire in soluzioni più economiche , ma di certo da non sottovalutare.

Tra queste soluzioni, il trasporto terrestre è certamente la più conveniente: il trasporto ferroviario, da un lato, è il tipo di trasporto merci per eccellenza, ma anche questo dipendente dalla presenza di stazioni ferroviarie e dagli orari dei treni. Dunque, si tratta di un metodo poco flessibile per quelle aziende che hanno bisogno di un servizio veloce e capillare. La soluzione migliore – adatta per integrare le opzioni del trasporto via mare, ferrovia o aereo o per essere utilizzata in completa autonomia – è dunque il trasporto su strada.

L’importanza del trasporto su strada

Il sistema stradale oggi è tanto capillare e penetrante, da non aver lasciato scoperta alcuna zona. Per questo aziende e servizi quali quelli offerti da https://www.acbsrl.it si trovano all’avanguardia per spedizioni e spostamenti di carichi e merci. Le spedizioni – quali quelle di interi carichi, quanto quelle di loro parti o di merci pericolose – possono essere affidate a professionisti della mobilità e della logistica.

Mentre i servizi via mare e via aerea dipendono dalle risorse messe a disposizione da aziende terze, le ditte di autotrasporti garantiscono sempre i veicoli migliori e più prestanti, ragion per cui vengono spesso utilizzate da altre imprese per le spedizioni o – al contrario – per il noleggio di TIR o furgoni di dimensioni più contenute. La soluzione del noleggio, nello specifico, è quella che più si presta a venire incontro a ditte di trasporti e imprese che hanno bisogno di spedire su strada i loro prodotti.

Le aziende di trasporti su strada, inoltre, spesso mettono a servizio del cliente una serie di servizi che non si legano soltanto alla prestazione della spedizione in sé, ma che mirano a tutelare il carico e dunque mittente e destinatario. Uno dei servizi più ovvi, in questo caso, è la possibilità di tracciare la spedizione stessa: il titolare del carico potrà valutare il percorso selezionato dal trasportatore, assicurandosi della tratta già percorsa aggiornata in tempo reale e tenendo conto anche della velocità del veicolo e di eventuali soste; in questo modo, il tracking della spedizione permetterà di valutare il rispetto dei tempi di consegna previsti in sede di richiesta del preventivo.

La spedizione di merce fragile o di valore trova inoltre una garanzia in tutte quelle ditte che mettono a disposizione del mittente un servizio di assicurazione sul carico di spedizione. Si tratta di un utile metodo per recuperare parte del valore perduto in caso di furto, smarrimento, schiacciamento o ribaltamento. Quanto alla merce fragile, alle volte saranno gli stessi trasportatori ad assicurarsi del corretto imballaggio degli oggetti stessi, così da tutelarli al meglio (ad esempio, evitando che ci siano degli spazi vuoti nel pacco, così che il carico non abbia come muoversi e dunque urtare qualche superficie).

Admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *