Metodi naturali per favorire il dimagrimento

Metodi naturali per favorire il dimagrimento

A differenza di altre parti del mondo , dove le persone soffrono di magrezza eccessiva dovuta alla malnutrizione , nei paesi civilizzati osserviamo un picco di malattie dovuto alla sedentarietà e all’eccesso di cibo.

In questo articolo scopriremo le migliori strategie da mettere in atto , al fine di perdere i chili in eccesso e favorire una migliore ricomposizione corporea .

Quali sono i fattori che andremo a modificare per ottenere una veloce perdita di peso ?

Dieta

Per molti suonerà scontato , ma non lo è , infatti , solitamente una scarsa condizione fisica , è causata da una dieta errata , sia dal punto di vista quantitativo , e sia da un punto di vista qualitativo.

Per riuscire a perdere peso , dovrai necessariamente introdurre meno calorie nella dieta , rispetto alle calorie consumate durante la giornata .

Ok , ma come si fa a calcolare le calorie necessarie per perdere di peso ? Cosa c’è , qualche “formuletta” matematica ?

Ebbene si , hai proprio ragione , qui , scoprirai come impostare il tuo fabbisogno calorico , in base alle tue esigenze.

Bene , ora che hai scoperto quante calorie hai bisogno quotidianamente per dimagrire , hai bisogno di scegliere quali alimenti consumare .

Devi capire , che le calorie introdotte , non sono solo l’unico fattore da considerare in una dieta , infatti anche la loro qualità può incidere .

Ai fini del dimagrimento , dovrai prediligere proteine magre , grassi sani e carboidrati non raffinati per evitare di aumentare eccessivamente la glicemia dopo i pasti .

Quali alimenti scegliere ?

I migliori alimenti per aumentare il metabolismo basale(consumo di calorie a riposo) sono:

  • proteine magre ( pollo , tacchino , palombo , spigola ); le proteine sono essenziali per il mantenimento della massa magra.

Nota bene : La massa magra consuma maggiori calorie per Kg corporeo rispetto alla massa grassa , quindi è indispensabile per noi , aumentare la massa muscolare a discapito di quella grassa . Qualora tu fossi vegetariano o vegano , potresti optare anche per le proteine vegetali , però rispetto a quelle animali , sono povere di amminoacidi , e quindi le dovrai consumare in abbinamento come , pasta e fagioli , fave e noci , riso e lenticchie.

  • Grassi : Il 15-20 % delle calorie introdotte nella dieta , dovranno provenire dai grassi.

Di questi 15-20 % , il 5 % dovranno essere grassi saturi , tipo tuorlo dell’uovo , carne rossa e olio di cocco .

I restanti 15 % deriveranno dai grassi monoinsaturi dell’olio di oliva extra vergine di oliva , e il 10 % dai grassi polinsaturi della frutta secca ( noci , pinoli , pistacchi ).

Nota bene: Prendi questi dati come spunto su cui basarti , evita diete drastiche , ricordati , che anche la sostanza più salutare , in eccesso , può essere dannosa per la salute .

  • Carboidrati : Prediligi frutta , verdura e cereali integrali.

Il consumo di cereali raffinati provoca un picco glicemico , favorendo l’aumento della massa grassa .

Esercizio fisico

Associare l’attività fisica alla dieta , è sempre una mossa intelligente , per favorire il dimagrimento.

L’esercizio fisico aumenta l’ossigenazione dei tessuti , migliora l’espulsione delle tossine e favorisce la disintossicazione dell’organismo.

La cellulite e la ritenzione idrica sono causate da un sistema linfatico lento , e quindi da un metabolismo pigro..

Pratica tre volte a settimana un’attività fisica vigorosa , e non ti sto dicendo di andare a camminare 40 minuti a “passo di tartaruga” , ma di correre con il “cuore in gola”.

Se davvero vuoi dare uno shock al metabolismo e sostituire il grasso con i muscoli , ti consiglio giorno dopo giorno di aumentare l’intensità del tuo workout.

Un allenamento intenso ti farà sudare copiosamente e ti garantirà un aumento del metabolismo .

Sole

La luce solare a contatto con la pelle , è un energizzante naturale.

I raggi solari oltre a stimolare la vitamina d , aumenta anche l’ormone della crescita, il testosterone , la serotonina e la melatonina.

Gli androgeni come il testosterone e l’ormone della crescita sono ormoni che bruciano il grasso, quindi stimolare questi ormoni , stimola la perdita di peso.

Le persone che soffrono di insonnia o ipersonnia ( dormono più di 9 ore ) , soffrono solitamente di malattie metaboliche come l’obesità o il diabete . Nota bene: i problemi di un sonno disturbato sono causati da un ciclo sonno-veglia sfasato , che dipende da una mancanza di melatonina.

La luce riporta il ciclo sonno-veglia in equilibrio , permettendo un sonno profondo e favorendo il dimagrimento.

Eccesso di stress

L’eccesso di stress favorisce l’ingestione incontrollata del cibo , e quindi spinge il corpo ad ingrassare.

Uno dei modi migliori per tenere lo stress sotto controllo , è quello di praticare qualche forma di meditazione come il qigong o lo yoga.

Portaledelbenessere.it

Admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *