Gio. Feb 29th, 2024

Calcio, Juventus: la lite tra Max Allegri e Leandro Paredes non è l’unica in casa dei bianconeri

di Admin Mag 7, 2017

In casa Juventus, di litigi come quello tra il tecnico Max Allegri e Leandro Paredes ce ne sono stati altri prima. Infatti elenchiamo un po ‘ tutti i giocatori che hanno avuto a che fare con la società. Vai sulla piattaforma, clicca ed effettua il login, ti aspettano tante vantaggiose promozioni tra cui anche le offerte dei nuovi bookmakers che propongono i loro pronostici e t aiutano nella scelta delle competizioni sportive che seguì, inoltre il sito è serio ed affidabile che per saperne di più puoi andare a leggere su Megapari recensioni.

Max Allegri e Leandro Paredes

L’attaccante Leandro Paredes, nel giorno della festa di Pasquetta si è accanito verso il mister Max Allegri a causa dello scarso impiego che c’è stato soprattutto in questi ultimi mesi. La lite tra i due è avvenuta davanti a tutta la squadra che alla fine sono riusciti a far calmare il giocatore argentino. Con la rabbia addosso, in quel giorno di festa ha rinunciato di andare al pranzo organizzato dal club bianconero. Ma come è successo a Leandro Paredes è accaduto anche ad Angel Di Maria , dove il tecnico lo scorso anno, durante la Coppa Italia, si è arrabbiato per via di una disattenzione nel proteggere il pallone nella partita contro la Lazio. Infatti il tecnico, Max Allegri, quel giorno era rientrato negli spogliatoi senza aspettare il fischio della fine della partita , dove in seguito ha spiegato così: “ Un minuto prima della fine del match, la palla va tenuta perchè comunque il risultato può sempre cambiare ”. Per avere dei buoni consigli su come arredare la tua cucina e rendere un ambiente confortevole leggi questo link.

Con Paulo Dybala

Ma Max Allegri, anche con Paulo Dybala, ha avuto a che fare. In effetti, lo scorso anno, fu eletto insieme a Leonardo Bonucci e Giorgio Chiellini come rappresentante dello spogliatoio. Qui il litigio tra il giocatore argentino ed il tecnico, avviene perchè quel giorno la Juve si allena come tutte le mattine con la consapevolezza dei calciatori che tuttavia erano convinti di non avere altri impegni, mentre Max Allegri aveva annunciato che comunque il ritiro c’era appena dopo l’allenamento. In quel contesto, il giocatore argentino propone dei cambiamenti e l’allenatore si arrabbia dicendo:  “ Ma tu come fai a farmi una richiesta simile? Poi proprio tu? ”. Anche qui, in seguito il tecnico aveva commentato:  “ Non abbiamo avuto nessuna discussione io e Paulo Dybala, ho solo detto la mia opinione e i giocatori mi hanno capito, comprendo certe dinamiche, ma ogni tanto serve anche fare qualche battuta!”. Insomma, si direbbe quasi che ogni tanto Max Allegri si diverta a discutere.

La rabbia di Max Allegri con Leonardo Bonucci   ed altri giocatori

Qualche anno fa, durante il match Juve-Palermo, tra Leonardo Bonucci e Max Allegri accade un litigio a causa delle sostituzioni. Infatti anche qui, in seguito alla conferenza stampa, il tecnico aveva commentato:  “ Tra me e Leonardo Bonucci l’è stato un litigio per i cambi, ma non c rsquo;è nessun problema perchè sono cose che possono accadere!”. Per Leonardo Bonucci inoltre, in quel contesto invece che essere multato fu costretto a guardare la partita dalla tribuna. Ma ricordando quell’annata, non solo Leonardo Bonucci si era messo contro il mister per i cambi, ma anche gli altri giocatori si sono arrabbiati con l’allenatore. Difatti tra questi c’era anche Sami Khedira, Gonzalo Higuain, Mario Mandzukic e Stephan Lichtsteiner.

Max Allegri, Zlatan Ibrahimovic e Pippo Inzaghi

Tra Zlatan Ibrahimovic ed il tecnico Max Allegri sembra esserci stato un litigio molto più duro. Tanti anni fa, durante la partita Milan-Arsenal, hanno discusso tanto che quasi si è arrivati alle mani, ma d questa situazione ne sappiamo ben poco perchè non ci sono state le solite scuse da parte dell’allenatore durante le conferenze stampa..Oltre che al campione, sempre tanti anni fa, un litigio piuttosto pesante accade anche con Pippo Inzaghi il quale all’epoca chiuse la carriera nel Milan di Max, qui, Pippo Inzaghi puntava a battere il record di gol di Raul che non era iscritto nella lista Champions, ma Max Allegri lo aveva fatto scaldare senza farlo giocare, così Inzaghi si arrabbia quando vede il tecnico avvicinarsi che gli dice: ” Che vuoi fare, mi vuoi rubare il posto di lavoro?” e Pippo gli risponde: “ Certo, sicuramente potrei fare molto meglio di te!”, qui, dovette intervenire Filippo Galli e la situazione si placò. Insomma Max Allegri sembra essere proprio una persona che a volte tira la pietra e la nasconde.

By Admin

Related Post