Gio. Feb 29th, 2024

Calcio: il patteggiamento tra Jos è Mourinho e Daniele Ghiffi

di Admin Lug 7, 2017

Per le offese fatte all’arbitro Daniele Ghiffi, il tecnico giallorosso inventa delle scuse. In effetti dopo l’accaduto si mira al patteggiamento dopo la causa.

Cosa è successo tra i due

Nella partita Monza-Roma, Jos è Mourinho ha offeso l’arbitro Daniele Ghiffi con parole piuttosto pesanti. Infatti, l’allenatore della Roma, dopo aver espresso che in tutta la sua carriera non ha mai incontrato un arbitro così peggiore come lui. Qui Jos è Mourinho viene deferito dalla procura federale della Figc per aver usato tali offese su Daniele Chiffi. Infatti secondo l’allenatore giallorosso viene definito il peggior fischietto che comunque non  vale a nulla e nello stesso tempo non voluto da nessuna squadra. L’episodio successo nel mese di Maggio scorso, l’ha preso in cura la Figc che alla fine ha aperto un’inchiesta. Per seguire questi aggiornamenti clicca qui ed effettua il login, nella piattaforma sportiva troverai vantaggiose offerte tra cui anche quella dei bookmakers che regalano statistiche, pronostici e quote che potrai usufruire per le tue partite.

La notifica della Figc

Inoltre, la stessa Figc dopo la gara, a parte il deferimento, ha accusato Jos è Mourinho di “giudizi lesivi verso l’arbitro Daniele Chiffi e di tutto il movimento arbitrale” dove gli è stata anche data la violazione degli 4.1 e 23.1 del codice di giustizia sportiva con tanto di comunicato ufficiale. Qui, la Figc infatti ha lasciato una nota dove si legge che: ” In relazione alle dichiarazioni rese dall’allenatore della Roma Jos è Mourinho, è stato deferito per la violazione degli art. 4, comma 1, e 23, comma 1 del Codice di Giustizia Sportiva ed il suo club a titolo di responsabilità oggettiva ex art. 6, comma 2, e 23, comma 5 “. Intanto il tecnico portoghese, cerca di difendersi dicendo di aver registrato i colloqui con gli ufficiali di gara. Qui, Jos è Mourinho ha fatto in modo di non prendersi delle colpe, ma tuttavia quelle frasi sono state dette a Daniele Ghiffi quindi per il momento al momento non c’è nessuna chance dalla quale il tecnico possa scappare questa volta. Se vuoi scoprire il potenziale dei nostri amici a 4 zampe, i cani, leggi questo articolo, il loro olfatto sa riconoscere qualcosa di incredibile.

Il patteggiamento

Il Tribunale federale nazionale deve ancora decidere, ma molto probabile che si arrivi ad un patteggiamento e anche   una multa. Le parole offensive di Josè Mourinho per l’arbitro Daniele Chiffi, sono state accuse molto pesanti dove lui stesso ha proprio detto questa testuale frase: ” Con lui tecnicamente non si può giocare in campo, e poi è il peggior arbitro che ho mai incontrato ! Orribile, non è empatico e comunque non ha rapporti mai con nessuno. Mette sempre cartellini rossi per i   giocatori che alla fine scivolano solo in campo, anche io sono uscito prima per non prendermi quel cartellino da lui!”. Insomma, il tecnico portoghese si sa che ha un carattere duro, ma adesso si cerca di arrivare al patteggiamento che potrebbe  evitargli anche la squalifica grazie all’accordo. Si aspetta il giorno del 13 giugno per sapere come sono andate le cose tra i due, ma sicuramente per il tecnico una multa non gliela toglie nessuno. Sicuramente Jos è Mourinho questa volta l’ha fatta grossa ma nei prossimi giorni sapremo come è andata a finire questa situazione, dobbiamo aspettare per le ultime novità.

By Admin

Related Post