Rissa in piazza Duomo, il video scatena polemiche sulla sicurezza
12 aprile 2013 - 14:43
segui su facebook

MILANO / La rissa è già in corso quando un telefonino inizia a riprendere. E continua anche dopo, lo si intuisce, quando il passante spegne il suo smartphone 1 minuto e 2 secondi dopo. Il filmato mostra una rissa . Sono coinvolte una quindicina di persone, se non di più, in due punti diversi di piazza Duomo a Milano. Il primo è tra il cavallo di Vittorio Emanuele e la cattedrale. Il secondo più a destra, verso i portici meridionali, l’utente indugia un po’ sul primo e sul secondo gruppo, qualcun altro assiste e sembra pronto ad intervenire. Le urla di chi è coinvolto sono continue, si tratta di stranieri, una voce fuori campo invece grida in continuazione “basta”. C’è chi si sflila la cintura dai pantaloni e colpisce a cinghiate con la parte della fibbia, sulla testa. Qualcuno commenta “questi sono pazzi”. Le forze dell’ordine, che stazionano di norma a pochi metri di distanza con i loro mezzi 24 ore su 24, all’ingresso della Galleria, o in piazzetta Reale, in questo caso non le si vedono intervenire nel tempo del filmato. Secondo chi ha inviato il file a YouReporter.it il video si riferisce al 10 aprile.

Siamo in pieno giorno, nel punto più frequentato da milanesi e turisti, il luogo simbolo della città. Qualsiasi considerazione sociale, qualsiasi analisi “pret-a-porter”" sulla base di 62 secondi di ripresa non ha senso. Ma il fatto resta, ed è di quelli, purtroppo, “da titolo” facile facile. E le polemiche sulla sicurezza ne sono l’immediata conseguenza.