Indonesia, violenta eruzione vulcano Sinabung a Sumatra
6 novembre 2013 - 16:42
segui su facebook

MEDAN / Migliaia le persone sfollate a causa della violenta eruzione del vulcano Sinabung a nord dell’Isola di Sumatra, in Indonesia.

La colonna di fumo ha raggiunto i 7 chilometri, la zona circostante è stata ricoperta di cenere. Il vulcano Sinabung, montagna alta 2600 metri, è uno dei più pericolosi del mondo. Ha ripreso la sua attività dopo 400 anni e nel 2010 la violenza dell’eruzione ha costretto oltre 10 mila persone ad abbandonare le loro case. Leggi la notizia su Rainews24

Sinabung si trova a 60 chilometri da Medan, principale città dell’isola di Sumatra.

Sei sul posto? Condividi le tue immagini: invia video - invia foto - app per iOs e Android