Maltempo e frane in Alto Adige, 2 le vittime
5 agosto 2012 - 18:32
segui su facebook

TRENTO – Sono 2 le vittime del maltempo che ha colpito l’Alto Adige, nell’Alta Valle Isarco. Il violento nubifragio ad Avenes ha travolto un maso uccidendo una donna, mentre a Tulve, frazione di Val di Vizze, è stata ritrovata senza vita la donna che risultava dispersa, dopo che una frana ha travolto la sua abitazione (sopra: frana caduta nelle notte a Colle Isarco che ha bloccato la ferrovia, in Alto Adige: da “LucaDalce”).

La linea ferroviaria del Brennero è stata chiusa per motivi di sicurezza. Oltre 150 persone sono state fatte evacuare dalle loro case per l’emergenza frane e portate nella palestra multifunzionale di Vipiteno. GUARDA IMMAGINI FRANA IN ALTO ADIGE

Trenitalia ha riferito che a causa degli smottamenti, della caduta di alberi e materiale franoso sui binari a Colle Isarco e Vipiteno, non è stato possibile mantenere attivo il servizio pubblico. La circolazione è garantita con servizi di bus fra Brennero e Fortezza.

Sono all’opera vigili del fuoco e protezione civile per rendere agibili al più presto le linee ferroviarie, nella zona colpita dal maltempo.