Maltempo e Circe al sud: nubifragi e allagamenti in Puglia
24 luglio 2012 - 18:25
segui su facebook

BARI – Circe al sud ha mantenuto le promesse, scatenando temporali e abbassando ovunque le temperature. Il maltempo è peggiorato anche in Puglia, dove finora la circolazione ciclonica aveva risparmiato il territorio (sopra: Torre Lapillo, frazione di Porto Cesareo, in provincia di Lecce. Come testimoniano gli utenti, autori del video, piove ininterrottamente dalle 3 di notte, Piazza Mameli è completamente sott’acqua. Immagini da “Argh”).

Nelle ultime 24 ore, spostandosi verso il Tirreno, la perturbazione ha scatenato i suoi effetti su gran parte della  regione, specie sul Salento e fra le province di Brindisi e Lecce, con temporali, nubifragi, allagamenti e intensa attività elettrica.

Tendenza al miglioramento in Puglia, secondo gli esperti a partire da mercoledì 25 luglio, qualche rovescio insiste in giornata sui settori interni, soprattutto tra tarda mattinata e primo pomeriggio. Tendenza ad ampie schiarite a partire dalla serata. GUARDA GALLERIA FOTO ALLAGAMENTO TORRE LAPILLO da “Argh”

Afa e caldo africano sono in agguato: la ripresa dell’anticiclone africano, specie al sud, porterà una nuova ondata di caldo, a partire dal fine settimana.