Duplice omicidio Milano: cocaina in casa delle vittime
11 settembre 2012 - 15:58
segui su facebook

MILANO / Trovati 47 grammi di cocaina nell’abitazione della coppia assassinata ieri sera in centro a Milano.

La squadra mobile ha rinvenuto il pacchetto di droga nell’appartamento di via Mecenate dove la coppia Carolina Payano Ortiz-Massimiliano Spelta viveva assieme alla figlia di 18 mesi. La bambina era presente sulla scena del delitto ma è fortunatamente rimasta illesa durante la sparatoria e ora è stata affidata alla zia.

Erano circa le 20.00 quando un killer ha scaricato sei proiettili prima contro la ventunenne di origini dominicane e poi verso il marito quarantenne, mentre passeggiavano in via Muratori. Entrambi i coniugi sono deceduti.

Il ritrovamento della droga ha aggiunto un nuovo elemento alla pista delle indagini, ma gli inquirenti procedono con cautela: l’omicidio potrebbe anche essere legato al fallimento dell’azienda di cui Spelta era socio.